Il Libro

Annibale

Il luogo è Apamea, l’anno il 191 avanti Cristo.

Annibale Barca vive da esule alla corte di Siria, avvolto in un alone di leggenda, dubbio e amarezza.

Antioco Re di Siria, sconfitto in una sconsiderata campagna contro Roma, si rivolge proprio al vecchio generale che aveva predetto il disastro, che sa tutto di vittoria e di sconfitta, che ancora insegue sogni pericolosi.AntiocoIII

Che cos’è la grandezza? Dove ha imparato Roma la sua potenza? Dove nasce il genio delle battaglie? Quando viene il momento di rinunciare? Con quale moneta si pagano l’obbedienza, la lealtà, la  devozione degli eserciti? Che cosa si sacrifica ai sogni? Dove finisce l’ambizione e inizia la follia?…

In cerca di risposte, il Re troverà invece una storia fiammeggiante e tormentosa, una storia senza respiro, colma di sangue, di battaglie, di sogni e di solitudine, una storia sulla guerra, il destino, la paura e il prezzo che si paga per la gloria.

 

 

 la Storia dietro la storia

Chi

 AnnibaleAntioco III

                                                                                   Antioco III, Re di Siria

CanneLe battaglie

 I Romani

Che cosa

I Cartaginesi     

I Romani 

Annunci

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: